Thoddoo è un piccolo paradiso segreto, lontano dalle rotte commerciali e dal turismo di massa. Se desiderate visitare un luogo autentico, un vero e proprio giardino selvaggio, Thoddoo è la meta maldiviana che fa per voi.

Thoddoo è una delle più grandi isole dell’Atollo di Ari: il nome deriva dal cingalese e significa “isola sul grande reef”. Qui troverete una natura incontaminata, vegetazione ricca di frutta, piantagioni da vistare e la barriera corallina facilmente raggiungibile a piedi.

 

 

Spiagge e snorkeling safari

 

Le spiagge di Thoddoo sono situate ai lati opposti dell’isola ed entrambe sono molto pittoresche. La spiaggia rivolta a sud dista circa 15 minuti a piedi dall’ultimo Resort, potrete decidere di raggiungerla a piedi o in bicicletta: è piuttosto piccola e riservata, senza sdraio od ombrelloni.

Lungo il percorso troverete diversi accessi alla spiaggia che passano attraverso la vegetazione e conducono a affacci isolati tuttavia c’è solo un ingresso alla spiaggia dove è permesso il bikini.

La sabbia è bianca e priva di coralli morti taglienti. L’acqua è pulita e il reef molto lungo.

La spiaggia a nord dell’isola è più vicina ai Resort. Qui potrete trovare lettini, amache e ombrelloni. Su questa spiaggia sarete a soli 200 metri dal reef, potrete avvistare tartarughe, mante e aquile.

Se sarete molto fortunati da qui potrete scorgere anche il plancton fluorescente.

Sull’isola di Thoddoo lo snorkeling sarà davvero un’esperienza indimenticabile. Proverete l’emozione di nuotare con le mante, la cui apertura alare arriva fino a 6 metri oppure potrete fare delle immersioni e vederle nel loro ambiente favorito, le acque profonde. Potrete vedere anche pesci colorati e le simpaticissime tartarughe d’acqua.

 

 

Tour delle piantagioni e delle fattorie

 

Thoddoo è un’isola dalla forte vocazione agricola e un tour delle piantagioni e delle fattorie sarà un’escursione che apprezzerete moltissimo. Gli abitanti dell’isola coltivano moltissima frutta e verdura come angurie, meloni, banane, avocado, cetrioli, melanzane, peperoncino e molto altro che poi rivendono ai ristoranti dell’isola. Chiedete a un abitante del luogo di farvi da guida per vivere un’esperienza davvero autentica e conoscere i dettagli più interessanti degli abitanti dell’isola.

 

Ciclismo

 

Girare l’isola in bicicletta è un ottimo modo per ammirare da vicino la flora e la fauna locale. Potrete trovare granchi e paguri che utilizzano noci di cocco come casa, aironi sulle spiagge, volpi volanti al tramonto, iguane e gechi. Le biciclette sono noleggiabili in qualsiasi Resort dell’isola.

 

 

Mangiare a Thoddoo

 

La cucina di Thoddoo rispecchia quella tipica maldiviana. Troverete diversi ristoranti sia nei Resort che fuori che offrono cucina locale, creola, indiana, europea ed italiana.

La frutta e la verdura sono il vero punto forte dei piatti di Thoddoo e questo perché sono quasi sempre a km0. In particolare i piatti più gustosi sono quelli a base di riso, tonno, pollo fritto, noodles con pollo e verdure; vi consigliamo di provare anche la zuppa di tonno e latte di cocco e le frittelle con tonno e cocco.