L’esperienza di nuotare con lo squalo balena alle Maldive

Lo squalo balena alle Maldive è un’attrazione per molti amanti della natura, del mare e praticanti dello snorkeling.

Lo squalo balena è il più grande pesce conosciuto al mondo e vive nei mari tropicali con acque temperate calde, come quelle Maldiviane. La sua lunghezza è normalmente inferiore ai 10 metri con un peso medio di 18 tonnellate ma alcuni esemplari possono addirittura raggiungere i 18-20 metri e pesare fino a 34 tonnellate!

La particolarità più visibile dello squalo balena sono le macchie di colore chiaro sul corpo, ciascuna di queste macchie è diversa e consente di individuare con certezza un individuo dall’altro.

Si nutre di plancton e nuota in acque anche non profonde e al pelo d’acqua, questo fa si che è facilmente visibile dalle barche.

Come e dove avvistare lo squalo balena alle Maldive

Avvistare lo squalo balena alle Maldive nel loro ambiente naturale è un’esperienza unica e mozzafiato. Venendo spesso in superficie per nutrirsi possono essere visti anche praticando lo snorkeling.

Sono squali del tutto innocui e curiosi, questo consente ai subacquei ed agli snorkelisti di nuotare vicino a loro in tutta tranquillità, ma ovviamente è sempre consigliato mantenere una distanza minima per evitare di limitarne il movimento o il normale comportamento, e di resistere alla tentazione di toccarli, per evitare che possano fuggire o cambiare zona.

I luoghi migliori per l’avvistamento dello squalo balena alle Maldive sono Maamigili, nella zona sud dell’atollo di Ari Sud, Hanifaru a Baa Atoll, e nell’atollo di Gaafu Alifu.

La stagionalità è cruciale, perché questi grandi animali seguono il ciclo dei monsoni e del plancton, dunque si spostano anche facilmente.

Nel periodo invernale, che va da dicembre ad aprile, i venti prevalenti generano una corrente oceanica che viaggia da est a ovest. La massa d’acqua si muove nella stessa direzione, attraversando gli atolli e arrivando quindi carica di plancton e nutrimento alle pass poste ad ovest. E viceversa nel periodo estivo.

Dunque in inverno è più probabile incontrare mante e appunto squali balena sugli atolli che danno ad ovest (es. Ari Nord/Sud, Baa, Raa);

In estate, invece, è più probabile incontrarli sugli atolli ad est (es. Male Nord/Sud, Felidhoo).

Non solo spiagge e relax dunque ma le Maldive si confermano terra di grande ricchezze naturali e animali.